Office: Tel. 0523/1867311 Email: info@odontoiatriapoliedro.it

Domande frequenti

Salute orale per i bambini

La dentatura sana e il sorriso smagliante di vostro figlio dipendono da voi.

Come posso aiutare mio figlio a prendersi cura dei propri denti e a prevenire la carie?

Insegnare al vostro bambino a prendersi cura dei suoi denti è un investimento sul futuro. Spesso però non è facile convincere i piccoli a curare adeguatamente l’igiene orale. Come risolvere il problema? Trasformate il momento del lavarsi i denti in un gioco divertente utilizzando spazzolini accattivanti e piccoli premi. Se curare l’igiene orale sarà un momento gioioso, e non un’imposizione, i bambini lo faranno più volentieri e ne gioverà sia la loro salute, sia il vostro umore.

Per aiutare il vostro bambino a proteggere i propri denti e gengive e a ridurre sensibilmente il rischio di carie, fate in modo che segua abitualmente le regole igieniche riportate qui di seguito:

  • Lavarsi i denti due volte al giorno con un dentifricio al fluoro per rimuovere la placca che rappresenta la causa prima delle carie.
  • Usare il filo interdentale quotidianamente per eliminare la placca tra i denti e sotto il margine gengivale, prima che s’indurisca, trasformandosi in tartaro che una volta formato può essere eliminato solo con una pulizia professionale.
  • Seguire una dieta bilanciata con pochi zuccheri e amidi, responsabili della carie.
  • Portare il bambino regolarmente dal dentista per i controlli.

Quanto è importante insegnare al vostro bambino a lavarsi i denti correttamente?

È opportuno controllare come il vostro bambino si lava i denti fino a quando abbia imparato a farlo correttamente. Ecco alcune regole di base:

  • Usare una piccola quantità di dentifricio al fluoro.
  • Usare uno spazzolino a setole morbide, spazzolando ogni dente nella parte interna, esterna e superiore.
  • Spazzolare anche la lingua su cui si annidano germi e batteri.

A quale età è opportuno iniziare a utilizzare il filo interdentale?

Il filo interdentale rimuove avanzi di cibo e placca rimasti tra i denti che lo spazzolino non è riuscito a rimuovere. Si può cominciare a usarlo all’età di quattro anni.

Cosa sono i sigillanti e come so se mio figlio ne ha bisogno?

I sigillanti dentali creano una barriera efficace contro le carie. Sono rivestimenti di plastica sottile che si applicano alla superficie masticatoria dei denti permanenti posteriori del bambino, dove si formano la maggior parte delle carie. L’applicazione del sigillante è completamente indolore.

Cosa è il fluoro?

Il fluoro è il migliore alleato contro le carie poiché questo minerale naturale aiuta a rinforzare lo smalto dei denti e a mantenerli sani.

Quanto è importante per la salute orale del vostro bambino fargli osservare la giusta dieta?

Una dieta bilanciata è fondamentare per una crescita armonica del vostro bambino e i denti non fanno eccezione. La dieta del bambino dovrebbe contenere molto calcio, fosforo e un giusto livello di fluoro per contrastare l’effetto degli zuccheri e dell’amido contenuti nel cibo che, a contatto con la placca, creano acidi. Gli acidi attaccano lo smalto dei denti e possono portare alla formazione di carie.

Cosa dovrei fare se a mio figlio si scheggia, si rompe o cade un dente?

È opportuno contattare immediatamente il vostro dentista che esaminerà la parte danneggiata e prescriverà il trattamento appropriato.

Se possibile, conservate la parte del dente che si è staccata senza avvolgerla in alcun materiale o tentare di pulirla. Immergete il dente in acqua o latte finché non arrivate dal dentista. Il professionista valuterà se sarà possibile riposizionare il dente, con una procedura di re-impianto.

Carie della prima infanzia

La carie della prima infanzia, nota anche come carie da biberon, è una malattia seria che può compromettere i denti dei bambini, ma che può essere prevenuta.

Quali sono le cause della carie della prima infanzia?

Tra le principali cause della carie della prima infanzia c’è un uso scorretto o un abuso del biberon come, per esempio, per far addormentare il bambino. Latte materno e latte artificiale contengono zucchero che in alte concentrazioni, al di là dell’alimentazione, può causare la carie.

Quali sono le conseguenze della carie della prima infanzia?

  • Perdita dei denti
  • Problemi di udito e linguaggio
  • Denti permanenti storti
  • Dolore acuto
  • Scarsa autostima

Come si previene la carie della prima infanzia?

  • Abituatevi a mettere a letto il bambino senza il biberon.
  • Insegnate al vostro bambino a bere dal bicchiere già fra i 6 e i 12 mesi. Sostituite il biberon con un bicchiere evolutivo già entro il primo anno di vita.
  • Rivolgetevi al vostro medico o dentista per accertarvi che il bambino riceva un adeguato apporto di fluoro.

Poliedro ti informa

Il sito utilizza cookie propri e di terze parti per offrirti un servizio in linea con le preferenze da te manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. Se prosegui nella navigazione selezionando un elemento del sito, acconsenti all'uso dei cookie.

X